Indice White Metal. Italian Christian Metal Website - Forum
::: www.whitemetal.it :::
 
PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


La Conversione
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Teologia, morale, spiritualità, apologetica, chiesa
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
angelo








Registrato: 13/04/06 12:12
Messaggi: 500
angelo is offline 


Interessi: teologia



MessaggioInviato: Ven Apr 14, 2006 5:50 pm    Oggetto:  La Conversione
Descrizione:
Rispondi citando

La conversione
E' una chiamata, di Gesù Cristo. Lui stesso ci rivolge a noi, molti verranno a Me, ma pochi saranno gli eletti. Gli eletti, sono quelle persone, che per la loro piena libertà, rispondono a Dio, "Eccomi". Quell' eccomi, significa accettare la nostra realtà di vita sociale, di accontentarci. Ed è l' inizio del cammino spirituale, Gesù ci chiede di spogliarci del nostro IO, in modo che Lui Stesso, ci può plasmare nella nuova vita che è nata dalla conversione.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Vaake







Età: 40
Registrato: 23/09/05 23:49
Messaggi: 39134
Vaake is offline 

Località: "In cima ad ogni vetta si è sull'orlo dell'abisso."

Impiego: «Io cerco l'essere che non si risolve nello svanire»


MessaggioInviato: Ven Apr 14, 2006 10:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Esatto! E' il grande mistero dell'instradamento di Dio nella "via stretta" del giusto, del vero e dell'amore, ma nel totale rispetto del libero arbitrio umano, che è il più maestoso e regale dono fatto da Dio alla sua creatura, dopo l'esistenza.
Io la vissi la conversione, ed è effettivamente un reidirizzare il proprio cammino esistenziale, un netto ed improvviso cambio di rotta di una strada che non era quella che Dio voleva, per un'altra che invece Lui invita a seguire: poi sta a noi, col Suo aiuto certo, ma con un enorme nostro continuo sforzo di buona volontà.

_________________
L'angoscia è la disposizione fondamentale che ci mette di fronte al nulla. (Heidegger)
Se un essere soffre, non può esistere nessuna giustificazione morale per rifiutarsi di prendere in conside-
razione tale sofferenza.
(Singer)
Noi scendiamo e non scendiamo nello stesso fiume, noi stessi siamo e non siamo. (Eraclito)
Ciò che ha contato nella mia vita sono le notti in cui, una dopo l'altra, sono crollate le mie certezze. (Cioran)
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

----------------------------------------------------------------------------------------------------
EARTHLINGS (Siamo tutti Terrestri):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Parsifal







Età: 29
Registrato: 27/12/05 22:44
Messaggi: 460
Parsifal is offline 

Località: Firenze


Sito web: http://daldentrodellec...

MessaggioInviato: Sab Apr 15, 2006 7:36 pm    Oggetto:  Re: La conversione
Descrizione:
Rispondi citando

angelo ha scritto:
La conversione
E' una chiamata, di Gesù Cristo. Lui stesso ci rivolge a noi, molti verranno a Me, ma pochi saranno gli eletti. Gli eletti, sono quelle persone, che per la loro piena libertà, rispondono a Dio, "Eccomi". Quell' eccomi, significa accettare la nostra realtà di vita sociale, di accontentarci. Ed è l' inizio del cammino spirituale, Gesù ci chiede di spogliarci del nostro IO, in modo che Lui Stesso, ci può plasmare nella nuova vita che è nata dalla conversione.


accontentarsi? e di cosa? e perchè mai? io non mi voglio accontentare!

riguardo al fatto dell'io, siamo noi che possiamo dire IO solo di fronte alla presenza di Cristo.

_________________
Voglio vivere per l'immortalità, non accetto nessun compromesso.
- Dostoevskij, I fratelli Karamazof -

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
angelo








Registrato: 13/04/06 12:12
Messaggi: 500
angelo is offline 


Interessi: teologia



MessaggioInviato: Mar Apr 18, 2006 10:10 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tu mi chiedi, e io , mi sento di doverti rispondere. Dio ci chiama alla Santità, come possiamo rispondergli. Noi abbiamo una vita, una realtà, viviamo un contesto in questo mondo, Lui ci chiede, di farlo vivere in mezzo a noi, vedere gli uomini come nostri fratelli, col suo grande Amore. E' il suo Amore che ci da la forza di poter dare agli altri, anche soffrendo di donarci. Solo così puoi sperare che Lui ti stà trasformando, e ti dà tutto, soprattutto la forza di perdonare. Spero che qualcosa ti possa far cambiare. Ciao Sorriso
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Kantalf







Età: 33
Registrato: 28/01/06 11:53
Messaggi: 2059
Kantalf is offline 

Località: Berghem (de sass)
Interessi: Il metallo
Impiego: studente//cameriere
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Mar Apr 18, 2006 10:37 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

NOn ho assolutamente capito il tuo ultimo topic angelo.

sta di fatto che ho le potenzialità per cambiare qualcosa della mia vita, indi faccio di tutto per farlo, senza mai accontentarsi....mai fermo,mai domo...

_________________
“Dio è morto.” - Friedrich Wilhelm Nietzsche su Dio

“Per il momento è morto Nietzsche.” - Dio su Friedrich Wilhelm Nietzsche
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Parsifal







Età: 29
Registrato: 27/12/05 22:44
Messaggi: 460
Parsifal is offline 

Località: Firenze


Sito web: http://daldentrodellec...

MessaggioInviato: Mar Apr 18, 2006 12:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

angelo ha scritto:
Tu mi chiedi, e io , mi sento di doverti rispondere. Dio ci chiama alla Santità, come possiamo rispondergli. Noi abbiamo una vita, una realtà, viviamo un contesto in questo mondo, Lui ci chiede, di farlo vivere in mezzo a noi, vedere gli uomini come nostri fratelli, col suo grande Amore. E' il suo Amore che ci da la forza di poter dare agli altri, anche soffrendo di donarci. Solo così puoi sperare che Lui ti stà trasformando, e ti dà tutto, soprattutto la forza di perdonare. Spero che qualcosa ti possa far cambiare. Ciao Sorriso


hai detto tremila cose tra le quali non vedo un nesso che le unisca.

io voglio essere felice qui e ora, nella mia situazione sociale, con la mia ragazza, nel mio studio, nei miei problemi, con i miei amici...

la conversione secondo me non sta nell'accontentarsi, ma nel riconoscere la presenza di Cristo nella realtà, che fa nuove tutte le cose. molto semplicemente.

_________________
Voglio vivere per l'immortalità, non accetto nessun compromesso.
- Dostoevskij, I fratelli Karamazof -

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
angelo








Registrato: 13/04/06 12:12
Messaggi: 500
angelo is offline 


Interessi: teologia



MessaggioInviato: Mer Apr 19, 2006 10:24 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io non ti obbligo a prendere per oro colato tutto. E' nella tua sensibità di vedere se c'è di sentire ciò che Gesù ci trasmette. Lui a noi ci chiede "ama il tuo prossimo come te stesso", Perdona il tuo nemico, ecc.. Gesù non ci toglie di vivere come vogliamo noi, Lui per noi è un Padre è un amico, un confidente, è tutto, perciò non ever paura di avvicinarti a Lui. Lui che muove tutto, se noi gli diamo la possibilità, come gli Apostoli. Spero che posso saper ancora rispondere. ciao Sorriso
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Verot







Età: 98
Registrato: 13/09/05 20:39
Messaggi: 1405
Verot is offline 


Interessi: burn witches
Impiego: maniaco sessuale


MessaggioInviato: Mer Apr 19, 2006 12:05 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

secondo me esaltazione dell'idea che dobbiamo essere tutti dei santerelloni è un po fantascientifico, alla startreck...

gia solo pensando a Davide! (gia solo con tutti i cazzi che ha tagliato Risatina (ricordate o nn velanno detto al catechismo o quel che le))
tutti gli dicevano che è blasfema danzare praticamente nudi davanti al signore e tutto il popolo!! nn è da santi e men che meno saggio! ma lui la fatto e per questo Dio lo amava!!!
pero boh... Dio ha gia abbastanza santi in cielo.... Dio ha creato l'uomo e con lui anche i suoi bisogni e diffetti... io non voglio essere santo, perche voglio esprimere al massimo la mia passione per il master!!! cazo quando giriamo di notte a gridare per le strade che Gesu è il master nn credo che la gente ci prende per dei santi...
ricordiamo che nn sono i giusti ad andare in cielo, ne i bravi, o quelli che rispettono tutti e tutto... ma solo quei fottuti in testa che hanno riconosciuto ed esperimentat cristo! (ricordatevi sempre il ladrone che pur essendo stato uno stronzo, Gesu la salvato perche aveva capito che Lui era il messiah).....

tutto va a puttane, ma solo Gesu rimane Headbanger
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Vaake







Età: 40
Registrato: 23/09/05 23:49
Messaggi: 39134
Vaake is offline 

Località: "In cima ad ogni vetta si è sull'orlo dell'abisso."

Impiego: «Io cerco l'essere che non si risolve nello svanire»


MessaggioInviato: Mer Apr 19, 2006 9:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Verot ha scritto:
pero boh... Dio ha gia abbastanza santi in cielo.... Dio ha creato l'uomo e con lui anche i suoi bisogni e diffetti...


veramente i "difetti" sono propri dell'uomo decaduto, quindi li ha creati il peccato nel libero arbitrio e, alla fonte, Satana, non certo li ha voluti Dio!!

Verot ha scritto:
io non voglio essere santo, perche voglio esprimere al massimo la mia passione per il master!!! cazo quando giriamo di notte a gridare per le strade che Gesu è il master nn credo che la gente ci prende per dei santi...


...poco ma sicuro!! Risatona

Verot ha scritto:
ricordiamo che nn sono i giusti ad andare in cielo, ne i bravi, o quelli che rispettono tutti e tutto... ma solo quei fottuti in testa che hanno riconosciuto ed esperimentat cristo!


Ok per la seconda parte (-> "Elogio della follia" di Erasmo da Rotterdam), ma sei proprio convinto della prima?!? Sconcerto ... Risatina

Verot ha scritto:
tutto va a puttane, ma solo Gesu rimane Headbanger


Headbanger

_________________
L'angoscia è la disposizione fondamentale che ci mette di fronte al nulla. (Heidegger)
Se un essere soffre, non può esistere nessuna giustificazione morale per rifiutarsi di prendere in conside-
razione tale sofferenza.
(Singer)
Noi scendiamo e non scendiamo nello stesso fiume, noi stessi siamo e non siamo. (Eraclito)
Ciò che ha contato nella mia vita sono le notti in cui, una dopo l'altra, sono crollate le mie certezze. (Cioran)
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

----------------------------------------------------------------------------------------------------
EARTHLINGS (Siamo tutti Terrestri):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
furo

amministratore


Gruppo degli Staffisti di WhiteMetal.it


Età: 29
Registrato: 29/04/06 18:04
Messaggi: 12266
furo is offline 

Località: Rivoli (TO)
Interessi: Jesus, music, fantasy, basket...
Impiego: Disegnatore meccanico
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Mar Mag 09, 2006 6:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Martyr ha scritto:
Verot ha scritto:
ricordiamo che nn sono i giusti ad andare in cielo, ne i bravi, o quelli che rispettono tutti e tutto... ma solo quei fottuti in testa che hanno riconosciuto ed esperimentat cristo!


Ok per la seconda parte (-> "Elogio della follia" di Erasmo da Rotterdam), ma sei proprio convinto della prima?!? Sconcerto ... Risatina

Caro Martyr..io dò ragione a Verot, non sono i giusti che vanno in cielo, perchè non sono le opere che facciamo che ci salvano, ma è la FEDE!!!
le opere buone sono la conseguenza della fede, ma non possono salvarci perchè la nostra situazione umana è quella di essere peccatori!!! noi non possiamo fare niente per salvarci perchè siamo peccatori!! i nostri peccati ci vengono perdonati nel momento che accettiamo il sacrificio di Gesù tramite la FEDE!!
non sono io a dire questo, ma la Bibbia: "Tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio" (Romani 3:23)
oppure "Non c'è nessun giusto, neppure uno" (Romani 3:10)
ecco la soluzione...
"Infatti è per grazia che siete stati salvati, mediante la FEDE; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio. Non è in virtù di opere affinchè nessuno se ne vanti" (Efesini 2:8-9)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Parsifal







Età: 29
Registrato: 27/12/05 22:44
Messaggi: 460
Parsifal is offline 

Località: Firenze


Sito web: http://daldentrodellec...

MessaggioInviato: Mar Mag 09, 2006 8:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

va bene allora non facciamo un cazzo dalla mattina alla sera sperando che la fede arrivi dal cielo.








o no?

_________________
Voglio vivere per l'immortalità, non accetto nessun compromesso.
- Dostoevskij, I fratelli Karamazof -

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Vaake







Età: 40
Registrato: 23/09/05 23:49
Messaggi: 39134
Vaake is offline 

Località: "In cima ad ogni vetta si è sull'orlo dell'abisso."

Impiego: «Io cerco l'essere che non si risolve nello svanire»


MessaggioInviato: Mar Mag 09, 2006 11:04 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

furo ha scritto:
Caro Martyr..io dò ragione a Verot, non sono i giusti che vanno in cielo, perchè non sono le opere che facciamo che ci salvano, ma è la FEDE!!!
le opere buone sono la conseguenza della fede, ma non possono salvarci perchè la nostra situazione umana è quella di essere peccatori!!! noi non possiamo fare niente per salvarci perchè siamo peccatori!! i nostri peccati ci vengono perdonati nel momento che accettiamo il sacrificio di Gesù tramite la FEDE!!
non sono io a dire questo, ma la Bibbia: "Tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio" (Romani 3:23)
oppure "Non c'è nessun giusto, neppure uno" (Romani 3:10)
ecco la soluzione...
"Infatti è per grazia che siete stati salvati, mediante la FEDE; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio. Non è in virtù di opere affinchè nessuno se ne vanti" (Efesini 2:8-9)


La tua furo è proprio la posizione luterana! Occhiolino Lutero era monaco puntigliosissimo, ma per quanto si sforzasse a vivere il vangelo si sentiva caduco ed indegno del suo operato, così studiando Paolo isolò quei passi che tu giustamente riporti concludendo che la salvezza è per fede e le opere sono solo conseguenza della elezione (predestinazione) divina: c'è una terribile ingiustizia di fondo però in questa concezione! perchè Dio dovrebbe predestinare alcuni alla salvezza mentre altri alla dannazione? Lutero, e, estremizzando, Calvino, risposero che l'uomo meriterebbe la condanna, ma Dio nel suo infinito amore ne salva alcuni. Ok, ma che giustizia sarebbe?!

Il fatto è che isolando e decontestualizzando i passi biblici si mette su di tutto. Sotto cito un passo escatologico dove la salvezza parrebbe solo per opere: il cattolicesimo sostiene invece, sia per fede (dono sovrannaturale che va però coltivato) che per opere (volontà per il bene) l'uomo nel suo libero arbitrio sceglie la salvezza (o, nel rifiuto, la dannazione).




"Quando il Figlio dell'uomo verrà nella sua gloria con tutti i suoi angeli, si siederà sul trono della sua gloria. E saranno riunite davanti a lui tutte le genti, ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri, e porrà le pecore alla sua destra e i capri alla sinistra.

Allora il re dirà a quelli che stanno alla sua destra: Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla fondazione del mondo. Perché io ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, carcerato e siete venuti a trovarmi. Allora i giusti gli risponderanno: Signore, quando mai ti abbiamo veduto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, assetato e ti abbiamo dato da bere? Quando ti abbiamo visto forestiero e ti abbiamo ospitato, o nudo e ti abbiamo vestito? E quando ti abbiamo visto ammalato o in carcere e siamo venuti a visitarti? Rispondendo, il re dirà loro: In verità vi dico: ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me.

Poi dirà a quelli alla sua sinistra: Via, lontano da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato per il diavolo e per i suoi angeli. Perché ho avuto fame e non mi avete dato da mangiare; ho avuto sete e non mi avete dato da bere; ero forestiero e non mi avete ospitato, nudo e non mi avete vestito, malato e in carcere e non mi avete visitato. Anch'essi allora risponderanno: Signore, quando mai ti abbiamo visto affamato o assetato o forestiero o nudo o malato o in carcere e non ti abbiamo assistito? Ma egli risponderà: In verità vi dico: ogni volta che non avete fatto queste cose a uno di questi miei fratelli più piccoli, non l'avete fatto a me. E se ne andranno, questi al supplizio eterno, e i giusti alla vita eterna".

Mt 25,31-46

_________________
L'angoscia è la disposizione fondamentale che ci mette di fronte al nulla. (Heidegger)
Se un essere soffre, non può esistere nessuna giustificazione morale per rifiutarsi di prendere in conside-
razione tale sofferenza.
(Singer)
Noi scendiamo e non scendiamo nello stesso fiume, noi stessi siamo e non siamo. (Eraclito)
Ciò che ha contato nella mia vita sono le notti in cui, una dopo l'altra, sono crollate le mie certezze. (Cioran)
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

----------------------------------------------------------------------------------------------------
EARTHLINGS (Siamo tutti Terrestri):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
angelo








Registrato: 13/04/06 12:12
Messaggi: 500
angelo is offline 


Interessi: teologia



MessaggioInviato: Mer Mag 10, 2006 12:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Salve, quando c'è il giro di conversione, ad u, tutto quello che pensiamo sulla verità di Gesù, e il nostro affidersi a Lui, che ci porta verso la Santità, almeno si spera. Piano, piano, ci fà vedere le cose sempre in modo diverso, ma migliorandole al beneficio della Fede.Lui stesso, vuole plasmarci, secondo il carisma che ci ha donato all' origine, noi dobbiamo essere vigili e attenti ai cambiamenti dei nostri pensieri. Ogni uomo ha un carisma diverso dall' altro, è così, noi possiamo fare comunità, anche a distanza, seminare, il Verbo. E' pericoloso pensare, dato che tutti siamo Peccatori, nessuno può Salvarci, questo è una condanna a priori, è non riconoscere il consolatore cioè lo Spirito Santo, dobbiamo essere attenti, sia per noi stessi poi per gli altri, quando ci esprimiamo sulla salvezza della vita eterna, specialmente incontrando persone che sono sotto delle prove forti della vita. Quello che dice Gesù, Io non sono venuto per i giusti, ma per i malati, non deve condizionarci, ma deve aumentarci ad assicurare a Gesù la nostra disponibilità, ad essere nuovi Apostoli, dei nostri giorni. Noi non dobbiamo spogliarci della nostra vita, come ha fatto SAn Francesco, ma dobbiamo spogliarci del nostro comportamento di come eravamo, e vivere nel nuovo essere di uomo nuovo, nel contesto in cui siamo, per essere Luce della verità. E un dovere che noi abbiamo, per portare il messaggio di Dio senza vergognarci, del cambiamento. Un saluto, da Angelo. Sorriso Eheh! Bravo!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
furo

amministratore


Gruppo degli Staffisti di WhiteMetal.it


Età: 29
Registrato: 29/04/06 18:04
Messaggi: 12266
furo is offline 

Località: Rivoli (TO)
Interessi: Jesus, music, fantasy, basket...
Impiego: Disegnatore meccanico
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Ven Mag 12, 2006 3:53 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Parsifal ha scritto:
va bene allora non facciamo un cazzo dalla mattina alla sera sperando che la fede arrivi dal cielo.








o no?

Sigh! no, non volevo dire questo!! penso solo che le opere da sole non bastano se non c'è la fede.
però, è opportuno sottolineare, e mi scuso per non averlo fatto Imbarazzato , che la fede è mantenuta in vita dalle opere!!! forse mi hai capito male e hai pensato che considero le opere come qualcosa di inutile!! no, non è così..senza le opere la fede è vana
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
furo

amministratore


Gruppo degli Staffisti di WhiteMetal.it


Età: 29
Registrato: 29/04/06 18:04
Messaggi: 12266
furo is offline 

Località: Rivoli (TO)
Interessi: Jesus, music, fantasy, basket...
Impiego: Disegnatore meccanico
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Ven Mag 12, 2006 4:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Martyr ha scritto:
Il fatto è che isolando e decontestualizzando i passi biblici si mette su di tutto.

è vero, per questo sopra avevo scritto di non essermi spiegato bene, ho analizzato solo un aspetto..allora ecco che propongo un altro versetto
"E vidi i morti, piccoli e grandi, che stavano ritti davanti a Dio, e i libri furono aperti; e fu aperto un altro libro, che è il libro della vita; e i morti furono giudicati in base alle cose scritte nei libri, secondo le loro opere." (Apocalisse 20:12)
sembrerebbe che così la fede non c'entri nulla..come nei versetti di prima la stessa cosa per le opere!! allora diciamo che sono fondamentali entrambe le cose..ma penso e lo ripeto che se prima di tutto manca la fede allora le opere di per se non possono salvare!! ma non per questo una volta che siamo stati salvati tramite la fede non operiamo..anzi, esattamente il contrario se vogliamo mantenere viva la fede, e quindi la salvezza!!! ecco, si può dire che le opere sono la conseguenza della fede!!
o mi sbaglio??
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Vaake







Età: 40
Registrato: 23/09/05 23:49
Messaggi: 39134
Vaake is offline 

Località: "In cima ad ogni vetta si è sull'orlo dell'abisso."

Impiego: «Io cerco l'essere che non si risolve nello svanire»


MessaggioInviato: Ven Mag 12, 2006 4:16 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

furo ha scritto:

"E vidi i morti, piccoli e grandi, che stavano ritti davanti a Dio, e i libri furono aperti; e fu aperto un altro libro, che è il libro della vita; e i morti furono giudicati in base alle cose scritte nei libri, secondo le loro opere." (Apocalisse 20:12)
sembrerebbe che così la fede non c'entri nulla..come nei versetti di prima la stessa cosa per le opere!! allora diciamo che sono fondamentali entrambe le cose..


Esattamente così furo! Cazzutissimo Occhiolino

_________________
L'angoscia è la disposizione fondamentale che ci mette di fronte al nulla. (Heidegger)
Se un essere soffre, non può esistere nessuna giustificazione morale per rifiutarsi di prendere in conside-
razione tale sofferenza.
(Singer)
Noi scendiamo e non scendiamo nello stesso fiume, noi stessi siamo e non siamo. (Eraclito)
Ciò che ha contato nella mia vita sono le notti in cui, una dopo l'altra, sono crollate le mie certezze. (Cioran)
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

----------------------------------------------------------------------------------------------------
EARTHLINGS (Siamo tutti Terrestri):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
furo

amministratore


Gruppo degli Staffisti di WhiteMetal.it


Età: 29
Registrato: 29/04/06 18:04
Messaggi: 12266
furo is offline 

Località: Rivoli (TO)
Interessi: Jesus, music, fantasy, basket...
Impiego: Disegnatore meccanico
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Ven Mag 12, 2006 4:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mi piace discutere con tutti voi..grazie brothers!!!!! Headbanger
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Sarà dura!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
angelo








Registrato: 13/04/06 12:12
Messaggi: 500
angelo is offline 


Interessi: teologia



MessaggioInviato: Sab Mag 13, 2006 11:28 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Salve, furo, anche per me la Fede senza l' opera, è vana. San paolo ce lo ricorda, Il samaritano anche, ma le parole dei Vangeli, ci illustrano in tutte le circostanze che incontriamo, come dobbiamo esprimerci, sia a parlare e come comportamento. Certo Gesù ce lo dice con parole semplici, ma per noi diventano come scalare una montagna, mi chiedo perchè almeno chi si professa cristiano non mi dà quell' impressione di essere un fratello spirituale che scende in profondità nelle ripeto, parole di Gesù. A pelle si dovrebbe sentire, chi ti sta di fronte. Un caldo saluto, da Angelo. Sorriso Eheh! Bravo!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Parsifal







Età: 29
Registrato: 27/12/05 22:44
Messaggi: 460
Parsifal is offline 

Località: Firenze


Sito web: http://daldentrodellec...

MessaggioInviato: Dom Mag 14, 2006 9:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

furo ha scritto:
Parsifal ha scritto:
va bene allora non facciamo un cazzo dalla mattina alla sera sperando che la fede arrivi dal cielo.








o no?

Sigh! no, non volevo dire questo!! penso solo che le opere da sole non bastano se non c'è la fede.
però, è opportuno sottolineare, e mi scuso per non averlo fatto Imbarazzato , che la fede è mantenuta in vita dalle opere!!! forse mi hai capito male e hai pensato che considero le opere come qualcosa di inutile!! no, non è così..senza le opere la fede è vana


avevo frainteso...

comunque le opere senza fede sono puro moralismo, non esiste fare del bene per il 'fare del bene', ovvero il volontariato.

_________________
Voglio vivere per l'immortalità, non accetto nessun compromesso.
- Dostoevskij, I fratelli Karamazof -

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Vaake







Età: 40
Registrato: 23/09/05 23:49
Messaggi: 39134
Vaake is offline 

Località: "In cima ad ogni vetta si è sull'orlo dell'abisso."

Impiego: «Io cerco l'essere che non si risolve nello svanire»


MessaggioInviato: Dom Mag 14, 2006 9:16 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No dai, il volontariato è sempre bene, certo che se ateo ed anticristiano ed esclusivamente filantropo (es. Giobbe Covatta) potrebbe non bastare...
_________________
L'angoscia è la disposizione fondamentale che ci mette di fronte al nulla. (Heidegger)
Se un essere soffre, non può esistere nessuna giustificazione morale per rifiutarsi di prendere in conside-
razione tale sofferenza.
(Singer)
Noi scendiamo e non scendiamo nello stesso fiume, noi stessi siamo e non siamo. (Eraclito)
Ciò che ha contato nella mia vita sono le notti in cui, una dopo l'altra, sono crollate le mie certezze. (Cioran)
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

----------------------------------------------------------------------------------------------------
EARTHLINGS (Siamo tutti Terrestri):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Teologia, morale, spiritualità, apologetica, chiesa Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 1 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





White Metal. Italian Christian Metal Website - Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008